Mattarella riceve i familiari del vice brigadiere ucciso a Roma. Al Quirinale, con la mamma, la moglie e i fratelli di Rega, anche il Comandante generale dell’Arma Nistri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, fa sapere una nota del Colle, ha ricevuto questa mattina al Quirinale, accompagnati dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri, la mamma, la moglie, il fratello e la sorella del Vice Brigadiere dei Carabinieri, Mario Cerciello Rega, “ucciso nell’adempimento del dovere” la notte del 26 luglio scorso a Roma.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La solita Lega di Lotta e di Governo

Con la maggioranza gialloverde aveva fatto incassare bene al botteghino elettorale. Quindi niente di strano se torniamo a vedere il film della Lega di lotta e di governo. Il copione è sempre lo stesso. Salvini promette cose impossibili, illudendo un’Italia stremata dalle misure anti-Covid che

Continua »
TV E MEDIA