Roberta Metsola eletta presidente del Parlamento Europeo. L’eurodeputata maltese del Ppe ha ottenuto 458 voti. “Onorerò Sassoli battendomi sempre per l’Europa”

L'eurodeputata maltese del Ppe, Roberta Metsola, è stata eletta, al primo turno, presidente del Parlamento Europeo.

L’eurodeputata maltese del Ppe, Roberta Metsola, è stata eletta, al primo turno, presidente del Parlamento Europeo. Metsola ha ottenuto 458 voti superando la maggioranza assoluta che era di 309. Hanno votato 690 eurodeputati, 75 le schede bianche o nulle, 617 i voti espressi. La candidata dei Verdi, la svedese Alice Kuhnke, ha ottenuto 101 voti, mentre quella de La Sinistra, la spagnola Sira Rego, 57.

UE: PPE CANDIDA MALTESE METSOLA A PRESIDENZA EUROPARLAMENTO

“Onorerò David Sassoli – ha detto la neopresidente del Parlamento europeo Metsola nell’Assemblea del Parlamento europeo – come presidente battendomi sempre per l’Europa. Voglio che le persone recuperino un senso di fede ed entusiasmo nei confronti del nostro progetto. Credo in uno spazio condiviso più giusto, equo e solidale. La disinformazione nel periodo pandemico ha alimentato isolazionismo, e nazionalismo, queste sono false illusioni, l’Europa è l’esatto opposto di questo”.

“La prima cosa che vorrei fare – ha aggiunto la neo presidente dell’Europarlamento -, come presidente, è raccogliere l’eredità che ci ha lasciato David Sassoli. David era un combattente per l’Europa, per noi, per questo Parlamento. Credeva nel potere dell’Europa di forgiare un nuovo percorso in questo mondo. Grazie David. Mi sento onorata della responsabilità che mi affidate. Prometto che farò del mio meglio per lavorare a vantaggio di tutti i cittadini”.

“Le più calorose congratulazioni a Roberta Metsola per l’elezione a presidente del Parlamento europeo” scrive in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. “In quanto terza donna a capo di questa nobile Camera – aggiunge -, il tuo duro lavoro e la tua determinazione sono fonte di ispirazione per tutti noi. Lavoreremo a stretto contatto per la ripresa dell’Ue e un futuro europeo verde, digitale e luminoso”.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram