Migranti, incentivi ai comuni che accoglieranno i migranti. Ecco la risposta del presidente del Consiglio ai governatori del nord

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Incentivi ai comuni che accoglieranno i migranti. E’ questa la risposta del premier, Matteo Renzi, ai governatori del nord (Lombardia, Veneto e Liguria) che non vogliono accoglierli. E si tratta di una risposta soprattutto al presidente della Lombardia, Roberto Maroni, che ha minacciato i comuni disposti ad accogliere ai migranti di bloccargli i trasferimenti. Frenata dal ministero dell’Interno che sottolinea “la propaganda leghista perché non spetta alle regioni dare disposizioni in materia di accoglienza”. Tematica che, appunto, spetta al governo centrale. Da inquadrarsi quindi come propaganda politica anche la minaccia del segretario del Carroccio, Matteo Salvini, di occupare le prefetture. Il ministro dell’Interno Alfano ha sottolineato la necessità di spartirsi gli immigrati, quanto in Italia che in Europa. “Questo atteggiamento è di odio verso il sud”, ha detto Alfano, “è come dire sbrigatevi da soli”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA