Milano apre positiva, spread in rialzo a 184

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Mercati azionari europei incerti in avvio: dopo una partenza leggermente positiva, si muovono poco sotto la parità con Milano (Ftse Mib +0,1%) che è di qualche frazione la Borsa migliore soprattutto grazie alla solidità dei titoli di Stato sui listini telematici. A Francoforte acquisti su Lufthansa che sale del 6% dopo il ritorno del dividendo e in Piazza Affari sempre bene Bpm ed Enel, che salgono di oltre due punti percentuali. Piatta Generali, in leggero calo Mediaset (-0,5%).

Spread in lieve rialzo – Ed è apertura in leggero rialzo per lo spread tra Btp e bund a 184 punti base contro i 182 della chiusura di ieri sera. Il tasso di rendimento del titolo decennale italiano sale al 3,43%.

All’esame dei mercati arriva la nuova strategia del premier: meno tasse sui redditi bassi, taglio dell’Irap sulle imprese finanziato attraverso un aumento delle imposte sulle rendite finanziarie, ma esentando dalla stretta i titoli di Stato che “non si toccano”. Di fatto convogliando risorse verso i consumi, e flussi di capitali verso i titoli di Stato.