Milano con +0,6% riscatta la delusione di ieri

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Piazza Affari, ieri cenerentola dei listini europei, tenta il riscatto trainata soprattutto dal suo comparto industriale nel giorno della riunione della Bce.

Mentre gli indici continentali hanno iniziato la seduta a passo lento, pur segnando rialzi, il Ftse Mib guadagna lo 0,65% ed e’ guidato, oltre a Yoox   capofila (+3,5%), da Pirelli, Finmeccanica e Fiat. Per il gruppo degli pneumatici la trimestrale superiore alle previsioni sostiene il titolo a +2,2%; Finmeccanica (+2%) è premiata dall’imminente ingresso di Shanghai Electric in Ansaldo Energia; Fiat cerca il rimbalzo (+1,6%) dopo il tonfo di ieri seguito ai conti trimestrali e alla presentazione del nuovo business plan

Vivace anche Enel (+1,5%) grazie ai  conti del periodo gennaio-marzo.