Milano da squalifica sulle Olimpiadi. Fontana già vede il flop

Mancano quattro anni alle Olimpiadi invernali, ma solo due al primo test. Impossibile ultimare gli impianti a partire dal PalaSharp.

Non solo le Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026 e i Winter World Master Games 2024. “Adesso anche gli European Master Games 2027 proiettano sempre più la Lombardia nel futuro dello sport a livello mondiale. Un risultato che ha per me, che sono uno sportivo, un significato ancora più alto” ha commentato Antonio Rossi, sottosegretario con delega allo Sport alla Regione Lombardia, che si è aggiudicata l’organizzazione della manifestazione multisportiva per gli atleti master over 30 anni organizzata ogni quattro anni dalla IMGS (International Master Games Association).

PRESENTAZIONE DELLA FIERA REAS SALONE INTERNAZIONALE DELL'EMERGENZA

Mancano quattro anni alle Olimpiadi invernali, ma solo due al primo test. Impossibile ultimare gli impianti a partire dal PalaSharp

Una serie di competizioni agonistiche di altissimo livello che si svolgeranno negli impianti e negli scenari delle province di Como, Lecco e Varese. La candidatura di “Como Lake 2027” ha avuto la meglio a Losanna su quella del Portogallo. Tutto oro che cola per il presidente Attilio Fontana che esprime soddisfazione per il “raggiungimento di un obiettivo importante e prestigioso” nonostante una settimana fa lamentasse alcuni ritardi nella macchina organizzativa delle Olimpiadi 2026.

“Non siamo preoccupati, dobbiamo però cercare di abbreviare i tempi delle opere pubbliche che rischiano di concludersi proprio a ridosso dei giochi, anticipare di qualche mese sarebbe meglio” ha dichiarato il governatore a margine della presentazione del Festival della cultura paralimpica.

Parole che hanno suscitato polemiche per il ritardo dei lavori al Palasharp e al Pala Santa Giulia, che deve essere realizzato ex novo essendo il centro di una gran parte delle attività su ghiaccio. Preoccupazioni fondate se si considera che dal 10 al 21 gennaio 2024, per la prossima edizione dei World Winter Master Games, il più importante evento al mondo di sport invernali riservato ad atleti over 30, è prevista la presenza in Lombardia di oltre 3.700 atleti partecipanti in arrivo da tutto il mondo impegnati in diverse discipline, dallo in sci alpino al biathlon, dal pattinaggio di figura all’ hockey su ghiaccio.

La cerimonia di apertura si svolgerà a Sondrio la cui provincia sarà teatro di diverse competizioni. Importante occasione per il turismo di montagna ma anche una prova decisiva per il territorio in vista delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina 2026. Né la Fondazione né Infrastrutture Milano-Cortina Spa si stanno occupando al momento dei tre progetti principali che riguardano Milano: il Villaggio Olimpico, la nuova arena per hockey su ghiaccio che sarà costruita nel quartiere Santa Giulia (il cosiddetto PalaItalia) e la ristrutturazione del Palasharp, un gigantesco tendone costruito nel 1985 al centro di un contenzioso giudiziario tra il comune e l’istituto religioso delle Suore della Riparazione.

Olimpiadi, M5S: “Annunciare ritardi con 4 anni d’anticipo è una manifesta dichiarazione di incapacità o il maldestro tentativo di mettere le mani avanti”

“Annunciare ritardi con 4 anni d’anticipo è una manifesta dichiarazione di incapacità o il maldestro tentativo di mettere le mani avanti” è stata la replica del consigliere Dario Violi, portavoce in regione del Movimento 5 stelle. “Le dichiarazioni sui ritardi delle opere a Milano sono surreali dal momento che la Lega e il centrodestra governano in Lombardia e in Veneto, esprimono gran parte delle amministrazioni locali, hanno avuto ministeri chiave durante l’ultima legislatura e si apprestano a governare il paese”.

Secondo il membro dell’opposizione, il governatore lascerebbe presagire il tentativo, anche lavandosi le mani in merito alla nomina governativa dell’amministratore delegato della Spa, di “poter scaricare un domani la colpa di ciò che lui e la sua maggioranza non hanno saputo gestire oggi. Da mesi il Consiglio regionale non viene relazionato in merito all’andamento dei lavori”.

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram