Monza, aggredisce l’ex moglie e le stacca l’orecchio con un morso. In manette il 32enne

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un 32enne, nato a Capo Verde, ha aggredito l’ex moglie e le ha staccato a morsi l’orecchio. E’ successo a Monza, in via Borgazzi. Sabato mattina, alle 5.30 circa, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno arrestato l’uomo per lesioni gravi e minacce. Il 32enne, che stava cercando di riallacciare i rapporti con l’ex moglie milanese 30enne, ubriaco e in preda ad un raptus di gelosia, ha iniziato a litigare violentemente con la donna minacciandola di morte con un coltello da cucina. Poi le è saltato addosso e con le ha staccato brutalmente di netto una parte dell’orecchio sinistro con un morso. I carabinieri, intervenuti su richiesta del padre della vittima, sono riusciti a bloccare l’uomo mentre la donna è stata ricoverata presso l’ospedale San Gerardo di Monza, in attesa di intervento chirurgico.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La solita Lega di Lotta e di Governo

Con la maggioranza gialloverde aveva fatto incassare bene al botteghino elettorale. Quindi niente di strano se torniamo a vedere il film della Lega di lotta e di governo. Il copione è sempre lo stesso. Salvini promette cose impossibili, illudendo un’Italia stremata dalle misure anti-Covid che

Continua »
TV E MEDIA