Niente comizio. Negato a Formigoni il permesso di lasciare i domiciliari per partecipare a un’iniziativa per il No al Referendum

dalla Redazione
Politica

Il magistrato di Sorveglianza, Gaetano La Rocca, ha respinto l’istanza avanzata dall’ex governatore lombardo, Roberto Formigoni, di partecipare al comizio per il No al referendum sul taglio dei parlamentari, in programma sabato a Milano. Formigoni, agli arresti domiciliari per scontare la pena a 5 anni e 10 mesi per corruzione nel caso Maugeri, aveva chiesto il permesso di prendere la parola in un comizio, organizzato in piazza San Babila nell’ambito della maratona contro la riforma costituzionale.