Non c’è pace per Ostia. Nuova sparatoria nella notte, due uomini gambizzati in una pizzeria: è caccia agli aggressori

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nemmeno l’elezione del nuovo “minisindaco” sembra aver rasserenato il clima a Ostia.

Nella notte sul litorale romano c’è stato infatti un agguato all’interno di una pizzeria. Due uomini sono arrivati davanti al locale poi uno, armato di pistola, è entrato e ha aperto il fuoco ferendo il padre del titolare del locale e un dipendente. I due feriti sono stati soccorsi e trasportati in ospedale, mentre gli aggressori sono scappati e sono in corso le ricerche delle forze dell’ordine per individuarli.

L’agguato è avvenuto in via delle Canarie. A sparare è stato uno dei due uomini, con il volto coperto da un casco. I due feriti, un 50enne e un 41enne, sono stati colpiti con un colpo di pistola al polpaccio e trasportati all’ospedale Grassi di Ostia.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA