Nuovo colpo al clan Casamonica. Arresti e sequestri per 20 milioni di euro nella Capitale. Le accuse: associazione di stampo mafioso, estorsione, usura e intestazione fittizia di beni

dalla Redazione
Cronaca Roma

Duro colpo al clan Casamonica. La Polizia, su richiesta della Dda di Roma, ha eseguito nella Capitale 20 misure cautelari per associazione di stampo mafioso, estorsione, usura e intestazione fittizia di beni e un maxi sequestro ai fini della confisca per 20 milioni di euro. L’operazione è denominata “Noi proteggiamo Roma”  e ha visto impegnati più di 150 uomini del Servizio centrale operativo, della Squadra mobile di Roma e del commissariato Romanina. “Grazie a Polizia di Stato, Procura Roma e Antimafia per blitz contro Casamonica. Sferrato nuovo duro colpo a clan: arrestate 20 persone e sequestrati beni per 20 mln euro. Una vittoria per Roma e i suoi cittadini” ha scritto in un tweet la sindaca di Roma, Virginia Raggi, commentando l’operazione.