Omicidio in casa a Roma, donna assassinata sull’Appia. Aveva un cuscino sul viso e molletta sul naso

dalla Redazione
Cronaca

Una donna di 65 anni è stata trovata morta nella sua casa, a Roma, in via Enea, vicino all’Appia nuova. Il corpo di Paola Borghi è stato ritrovato infatti semi nudo, con un cuscino sul viso e molletta sul naso, presentando segni di soffocamento. Sul posto sono accorsi gli agenti della Polizia, allertati dal figlio di 25 anni, che si trovava in casa al momento della morte della 65enne.

Agli inquirenti ha raccontato di aver sentito dei rumori durante la notte e di essere andato nella stanza al fianco, trovando il corpo della madre. Secondo la sua versione di tratterebbe di un furto, perché da un cassetto è stato trafugato del denaro. Gli agenti hanno annotato che la porta non era stata forzata. Il figlio ha spiegato che sua madre nei giorni scorsi aveva smarrito le chiavi di casa. Gli investigatori al momento stanno seguendo tutte le piste.