Omofobia all’italiana. Il cantante Scialpi denuncia: mi hanno insultato e sputato per strada

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Giovanni Scialpi denuncia un’aggressione omofoba avvenuta per strada. Sul proprio profilo Facebook ha scritto: “Oggi uno camminando per per la strada riconoscendomi a detto sottovoce frocio mi ha sputato addosso #trauma”. Quindi il cantante, che negli anni Ottanta e Novanta ha avuto grande successo, ha chiesto alla politca un intervento: “Subito legge contro”.

Scialpi è da tempo impegnato a favore dei diritti gay. il cantante, nel 2015, si è sposato a New York con il compagno Roberto Blasi. Per questo ha anche pubblicato un video su Youtube per raccontare le proprie nozze. Sui social sono arrivati messaggi di sostegno e l’invito a continuare la sua battaglia.

La denuncia di Scialpi su Facebook