Operazione Santa Claus per un Natale più sicuro. Giocattoli e merce contraffatta erano pronti a invadere i mercatini della Capitale. Sequestrati oltre 275mila articoli

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Col Natale alle porte meglio controllare cosa c’è davvero nei regali per i bambini. Così oggi circa 275mila articoli contraffatti ed insicuri per gli utenti, specie i più piccoli, sono stati scoperti dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma nei pressi di via dell’Omo, alla periferia orientale della Capitale. I container contenevano merce per un valore di oltre due milioni di euro. Merce,arrivata dal Sud-Est Asiatico e stoccati in una delle vie del ‘quadrilatero del falso’ pronti per essere scaricati. La merce – giocattoli e componenti elettronici era pronta ad invadere i mercatini ed i negozi della città, nell’Esquilino, a San Giovanni e nell’area Vaticana. Tra i prodotti sequestrati, peluche e bracciali elettronici contraffatti raffiguranti i noti personaggi dei ‘Minions’ e di ‘Peppa Pig’, accessori per smartphone, e tanti giocattoli.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA