Palio di Siena, abbattuto un cavallo dopo un infortunio. Periclea avrebbe dovuto correre in Piazza del Campo il prossimo 2 luglio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Morto un cavallo durante le prove per il Palio di Siena. Periclea, una cavalla femmina di sette anni, è stata abbattuta dopo essersi infortunata seriamente in Piazza del Campo nel corso di una delle quattro batterie della tratta che precede l’assegnazione dei barberi alle contrade per il Palio di Siena del 2 luglio. L’animale è inciampato negli arti posteriori del cavallo che lo precedeva. Arrivata alla clinica veterinaria non c’erano le condizioni per salvarla. “Siamo sinceramente stufi di vedere a Siena il finto cordoglio e stupore come se fosse la prima volta”, commenta l’Ente nazionale protezioni animali, “la morte di animali è una costante, messa in conto e dimenticata qualche ora dopo, perché ciò che conta è la rozza e primitiva isteria dietro il palio”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA