Partenza incerta per i mercati europei

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Partono tra le incertezze tutte le piazze continentali, che si muovono intorno alla parità. Dopo qualche minuto sulla parita’ gli indici provano ad allungare e Milano segna +0,4% nel Ftse Mib e +0,41% nel Ftse All Share. In evidenza Mediaset (+1,2%) anche se il bando per i diritti tv della Serie A 2015-18 pubblicato dalla Lega Calcio sembra penalizzare il gruppo di Cologno Monzese. Bene tra i bancari Bpm (+1%) e Banco Popolare (+1,%). Debole Tod’s (-0,9%). Fuori dal Ftse Mib, cede lo 0,9% Italcementi che ha alzato a 79,5 euro l’offerta per l’acquisto delle minorities di Ciments Francais

Sul fronte valutario, l’euro scivola sotto quota 1,37 dollari e segna 1,3693 (1,3706 ieri sera). Il cambio euro/yenh e’ a 138,93 (139,13). Il dollaro/yen a 101,45 (in linea con ieri sera)

Petrolio sale dello 0,19% a 102,3 dollari al barile.