Parto record a Castel Volturno. Dopo 4 gravidanze interrotte, diventa mamma a 61 anni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Diventa mamma a 61 anni, e senza ricorrere alla fecondazione assistita. Esattamente quello che si dice essere un parto da record, quello avvenuto ieri al Pineta Grande Hospital di Castel Volturno (Caserta), dove una donna, dopo 4 gravidanze interrotte, ha dato alla luce all’ottavo mese di gravidanza Elias, 3,5 kg e 50 cm di altezza.

La mamma, secondo quanto riferito dall’ospedale, non si è sottoposta a tecniche di procreazione assistita ma solo a una cura ormonale, che ha portato all’ormai inaspettata gravidanza. “Ora ci godremo il bimbo, è un sogno che si realizza”, ha dichiarato la donna, insieme al marito che e’ a sua volta ultrasessantenne. “In famiglia siamo molto longevi – ha aggiunto – quindi siamo fiduciosi che riusciremo a vederlo crescere, e a stare con lui piu’ a lungo possibile”.