Passi in avanti al Senato. Si è costituito il gruppo Europeisti Maie Centro democratico. Ne fanno parte 10 parlamentari. “Conte è il nostro punto di riferimento”

RAFFAELE FANTETTI
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Si è costituito oggi il nuovo gruppo parlamentare Europeisti Maie Centro democratico”. E’ quanto ha comunicato, in apertura di seduta, la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. I componenti del neo gruppo nato a palazzo Madama a sostegno della maggioranza giallorossa sono dieci: Maurizio Buccarella, Adriano Cairo, Andrea Causin, Saverio De Bonis, Gregorio De Falco, Raffaele Fantetti, Gianni Marilotti, Ricardo Merlo, Mariarosaria Rossi e Tatjana Rojc.

Raffaele Fantetti (ex FI ora Maie, nella foto) sarà il presidente del gruppo, Causin il vice presidente. Merlo ha chiesto che anche il nuovo gruppo venga convocato al Colle per le consultazioni. E “al presidente della Repubblica – ha detto il senatore del Movimento Associativo Italiani all’Estero – avanzeremo la proposta di un nuovo governo Conte, perché è lui il nostro punto di riferimento”.

Al gruppo non ha aderito la senatrice Sandra Lonardo. “Non avevo rifiutato la proposta in sé – ha l’ex forzista -, ma poi ho scoperto che il gruppo si sarebbe chiamato Maie-Centro democratico con una particolare attenzione quindi a una forza politica esistente come quella di Tabacci. Non ho niente contro di lui e il Cd ma io sono di una componente diversa. A quel punto il progetto non mi convinceva e non ho aderito”.

“Ho proposto di togliere il nome Cd tornando solo al Maie o di aggiungere ‘Noi campani’ (associazione fondata dal marito Clemente Mastella, ndr) a cui tengo molto, ma non è stato così. Comunque auguro lunga vita a questo gruppo” ha aggiunto la Lonardo ribadendo comunque il proprio sostegno alla maggioranza M5S, Pd, Leu.