“Penso che sia un’esperienza che debba essere tentata”. Pure il severo commissario europeo Moscovici, ormai uscente, benedice l’esecutivo giallorosso

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo le tante accuse lanciate in questi mesi di Governo gialloverde, difficilmente ci si sarebbe aspettati un’apertura del genere. E invece anche il commissario europeo uscente, Pierre Moscovici (nella foto) ha aperto alla possibilità di un Governo giallorosso, frutto di un’alleanza Pd-Movimento Cinque Stelle. ”Penso che sia un’esperienza che debba essere tentata”, ha detto il commissario agli Affari economici ancora in carica, in un’intervista al canale televisivo francese LCI commentando la possibile formazione del nuovo Governo. “Il posto dell’Italia è essere al cuore dell’Unione Europea e dell’Europa, ed è il senso del nuovo Governo se riuscirà a entrare in funzione”. Che su Matteo Salvini ha commentato: “Sarà all’opposizione? Me ne farò una ragione”.