Per Chico Forti la riconferma di Di Maio alla Farnesina è una notizia di vitale importanza: “E’ riuscito dove tanti altri hanno fallito”

“Ho appena saputo della riconferma di Luigi Di Maio al Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, una notizia per me d’importanza vitale. Indipendentemente dalle ideologie politiche ci terrei a far pervenire un vostro messaggio di supporto a colui che, innegabilmente, è riuscito dove tanti altri hanno fallito”. E’ quanto scrive, in un messaggio sul suo sito, a proposito della riconferma di Luigi Di Maio a ministro degli Esteri, Chico Forti, l’ex produttore accusato negli Stati Uniti dell’omicidio di un imprenditore australiano, condannato nel 2000 all’ergastolo e rinchiuso da allora in un carcere di massima sicurezza. “Io sono limitato – ha aggiunto Forti che grazie all’interessamento proprio Di Maio tornerà in Italia presto (leggi l’articolo) -, la mia voce non viaggia lontano, ma voi da qualche tempo ormai, siete la mia voce e potete sopperire. Col vento in poppa, Chico”.

NEXT GENERATION
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram