Per Padoan la crisi c’è ancora, e si vede

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Niente miracoli. E’ lo stesso ministro dell’economia a chiare la situazione : “La crisi adesso è meno severa ma non completamente finita”. Lo ha detto il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, sottolineando che “lo scenario macro si sta riprendendo ma è ancora debole”. Lo scopo di avere un nuovo strumento che è il ddl, per Padoan , “è quello duplice di accelerare i pagamenti residui e mettere in campo misure che impediscano che in futuro episodi del genere. Introdurre un sistema di pagamenti è un fattore di estrema trasparenza reso possibile dal fatto che la completa informatizzazione dei certificati permette di identificare quello che è lo stato dei pagamenti, monitorarne il percorso e fare in modo che siano rispettati i tempi”. L’obiettivo del disegno di legge sul pagamento dei debiti della Pa è ‘mettere in campo misure che impediscano che in futuro si verifichino episodi del genere’.