Persecuzione Ruby, Berlusconi ancora indagato. I pm lo accusano di aver pagato 4 ragazze fino a pochi mesi fa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ancora una volta Silvio Berlusconi è indagato. Secondo i pm, il leader di Forza Italia avrebbe dato ancora dei soldi a quattro ragazze: Elisa Toti, Aris Espinosa, Miriam Loddo e Giovanna Rigato. Gli ultimi pagamenti sarebbero avvenuti a fine novembre, tramite il ragioniere Giuseppe Spinelli, quando l’ex presidente del Consiglio era ancora in fase di convalescenza dopo l’operazione subita al cuore. Il fascicolo con “l’potesi di corruzione giudiziaria” è stato aperto nell’ambito del processo Ruby ter. Secondo quanto si apprende, l’obiettivo sarebbe di chiuderlo al più presto e unirlo a quello principale che conta già 22 imputati.