Piovono tangenti in Congo. Arrestato a Bruxelles Antonio Gozzi, presidente di Duferco e Federacciai. Avrebbe corrotto degli ufficiali per ottenere appalti. Fermato anche un dirigente

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Antonio Gozzi, presidente di Duferco e di Federacciai, è stato arrestato a Bruxelles dalle autorità belghe in una indagine per corruzione. Secondo l’accusa avrebbe corrotto degli ufficiali nella Repubblica democratica del Congo per ottenere appalti. A renderlo noto è TicinoNews con una nota di Duferco che ha sede a Lugano. Gozzi è anche presidente della squadra di calcio Virtus Entella che milita nella serie B. Oltre a Antonio Gozzi, presidente della Duferco e di Federacciai, è stato arrestato anche il dirigente del gruppo Duferco Massimo Croci.