Pistoia capitale della cultura italiana per il 2017. La città toscana la spunta tra le nove pretendenti. Ma dal Ministero riceverà solo un milione di euro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tra le nove città pretendenti a città della cultura per il 2017 alla fine ha vinto Pistoia. La città toscana sarà la capitale italiana della cultura per il prossimo anno come stabilito dalla Giuria di selezione presieduta da Marco Cammelli. L’esito, al termine dei lavori, è stato comunicato oggi al Mibact dal ministro di beni culturali e turismo, Dario Franceschini. Le altre città finaliste erano Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Spoleto, Taranto e Terni. La città di Pistoia riceverà dal Mibact un milione di euro per portare a compimento il progetto presentato.