Primarie Milano, è sfida a quattro per scegliere il candidato di centrosinistra. Iannetta, Sala, Balzani e Majorino si sfideranno il 7 febbraio. Tra una settimana il primo confronto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Antonio Iannetta, Beppe Sala, Francesca Balzani e  Pierfrancesco Majorino. Sono i quattro contendenti in casa centrosinistra che il prossimo 7 febbraio si giocheranno la candidatura a sindaco di Milano. E proveranno poi alle amministrative a prendere il posto del sindaco uscente Giuliano Pisapia. Nella giornata di ieri è stata chiusa, dal comitato organizzatore delle primarie, la presentazione delle candidature. Per correre era necessaria la presentazione di 2mila firme in città e 300 nella Città metropolitana. In questi giorni di campagna elettorale i candidati alle primarie non potrranno spendere più di 100miila euro per la campagna elettorale già cominciata. Il primo confronto a quattro è fissato tra una settimana: il 20 gennaio alle 19 al teatro Dal Verme.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Gualtieri assente sulla legalità

Se non ci fosse da piangere sarebbe tutta da ridere l’ultima accusa del candidato dem al Comune di Roma, Roberto Gualtieri, contro la Raggi. Secondo l’ex ministro dell’Economia, la sindaca non è riuscita a sfrattare l’associazione di destra CasaPound dallo stabile che occupa abusivamente nel

Continua »
TV E MEDIA