Prime pagine del 9 maggio all’insegna delle manette

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 9 maggio

La Notizia. In apertura: “Expo, presa la cupola. Manca solo la ‘ndrangheta”. L’editoriale di Gaetano pedullà: “Mani pulite era però un’altra cosa”. Al centro in un box “Scajola in manette, aiutò il latitante Matacena”. In alto con foto “Caccia al commando degli ultrà, 4 nuovi ricercati”, “Stoppato il patron del basket Minucci” e “La rivincita di Super Pippo: riconquistata Raiuno”. In basso: “Più milioni che sport, stretta sul Coni”, e in due box: “Larghe intese tra le tv per censurare Grillo” e “Silvio inizia i servizi sociali e recupera nei sondaggi”.

Il Corriere della Sera. Apertura : “Gli appalti e i favori all’ombra di Expo”. Il fondo di Gian Antonio Stella: “Come Prima, più di Prima”. Nel taglio alto a destra, il sondaggio di Nando Pagnoncelli: “Pd al 33,8%, Grillo al 23, Berlusconi sotto il 20”. Al centro con foto: “Marcia globale per le liceali rapite”. A fianco “Scajola finisce in carcere: ‘Aiuti al latitante Matacena per un rifugio in Libano’”. In taglio basso: “Euro forte e inflazione, Bce pronta ad agire” e “Franceschini: i libri danneggiati dalle tv”.

La Repubblica. In apertura: “La grande retata dell’Expo”. L’analisi di Alberto Statera: “Ora e sempre Tangentopoli”. Di spalla: “Europee, dieci punti tra Renzi e Grillo”. Al centro con foto: “Blitz della Dia, in carcere Scajola: ‘Aiutò a fuggire il latitante Matacena”.

La Stampa. In apertura: “Scandalo mazzette al’Expo”. Commenti:  “Il sottobosco affaristico da cancellare” di Luigi La Spina e “I pericoli per il ‘sistema Italia'” di Francesco Manacorda . Al centro, con foto: “Michelle e le altre, appello per le nigeriane rapite”. Nel taglio basso, il Buongiorno di Massimo Gramellini: “Il mago Silvan”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura, Scajola in manette e la retata Expo: “Vanno a prenderli uno per uno”. Di spalla di Marco Travaglio: “L’audace colpo dei soliti noti”. Al centro: “’Renzi, perché continui a trattare con questi qua?’”. Nel taglio basso: “Coppa Italia, troppe balle dal Viminale. E ora Roma-Juve mette paura” e “il mio nome è Guevara, Aleida Guevara: vi spiego la nuova Cuba.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Bce, a giugno misure anticrisi”. Editoriale di Donato Masciandaro: “La pallottola d’argento di Draghi”. A destra: “Appalti Expo, sette arresti. Renzi: massima severità”. Nel taglio centrale: “Beni d’impresa, stretta più soft”, e sotto: “Effetto Renzi nel Nord-Est: Pd primo partito”.

Il Messaggero. In apertura: “Tangenti, bufera sull’Expo”. Editoriale di Giulio Sapelli: “Rimettere la Ue (e i dubbi) al centro del dibattito”. Taglio alto, in un box: “In manette l’ex ministro Scajola: ‘Aiutò la latitanza di Matacena'”. Al centro, con foto: “Commando ultrà, in 4 con De Santis”. Taglio centrale, a destra: “Fisco, così si cambia: direttamente a casa il modello compilato”. Al centro, in un box: “Draghi: a giugno svolta monetaria”. In basso: “Ucraina, schiaffo dei separatisti a Putin: ‘Il referendum si farà’”.

Il Tempo. In apertura, tangenti Expo e Scajola in manette: “A volte ritornano, a nostra insaputa”. A sinistra, botta e risposta: “Inchieste e scontri di potere” di Stefania Craxi e “Soliti nomi e gogne mediatiche” di Gian Marco Chiocci. A fianco, calcio e polemiche: “Genny, i romanisti e quell’agguato al solito autogrill”. Nel taglio basso: “Ricordare le vittime per fermare il terrore” e l’accusa di Reja “‘Lazio deludente? Lotito responsabile'”.