Processo Yara Gambirasio: dopo la richiesta di ergastolo per Bossetti, i genitori ora chiedono un risarcimento da 1,4 milioni di euro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo la richiesta di ergastolo, arriva anche la richiesta di risarcimento avanzata dall’avvocato Enrico Pelillo per il papà e la sorella maggiore di Yara Gambirasio. Esattamente parliamo di un risarcimento da un milione e 400 mila euro contro Massimo Bossetti. Nel dettaglio, Pelillo ha domandato 983.970 euro per papà Fulvio e 427.260 per la sorella Keba per un totale di 1.411.230 euro e comunque una provvisionale di non meno di 300 mila euro per Fulvio e 150 mila per Keba.

Il risarcimento di 1,4 milioni di euro è stato chiesto solo a nome del papà e della sorella Keba, rappresentati dall’avvocato Enrico Pelillo. Per la mamma Maura Panarese, invece, la richiesta di risarcimento verrà quantificata nel pomeriggio durante l’arringa dell’altro legale della famiglia, l’avvocato Andrea Pezzotta.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica finita nel cesso

Passando al cesso più tempo della media – tra una foto ricordo e l’altra – a Sgarbi dev’essergli caduto dentro il cervello. Non può spiegarsi diversamente lo stupore che l’ha colto quando ieri migliaia di persone l’hanno sommerso di insulti per le volgarità gratuite che

Continua »
TV E MEDIA