Procure nel caos, il Csm convoca un plenum straordinario per il 21 giugno. A presiederlo sarà Mattarella

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, David Ermini, ha convocato un plenum straordinario per il 21 giugno che sarà presieduto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.  All’ordine giorno ci sarà l’insediamento dei nuovi componenti del Csm, l’indizione delle elezioni suppletive dei due componenti del Csm tra i pm e la nomina dell’Ufficio elettorale centrale presso la Corte di Cassazione. Si tratta di passaggi tecnici che seguono le dimissioni dei componenti coinvolti nell’inchiesta di Perugia.