Puglia, Emiliano sceglie tre grilline per la sua Giunta. Ma il rifiuto delle prescelte appare scontato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Quel pallino di coinvolgere i Cinque Stelle nella sua giunta non lo ha affatto messo da parte il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano. E a quanto pare la scelta non dispiacerebbe nemmeno a chi lo ha votato visto che comunicando i nomi dei primi cinque assessori scelti dai cittadini che hanno partecipato alle “Sagre del programma”, Emiliano ha annunciato la nomina in giunta anche di tre consigliere del Movimento 5 Stelle. Le tre prescelte sono Rosa Barone, con la delega all’Agricoltura, Antonella Laricchia con la delega all’Ambiente, e Viviana Guarini con la delega alle Risorse umane. “Mi sono basato solo sui loro curricula”, ha detto Emiliano. Difficilmente le tre grilline accetteranno l’incarico. Come prevedibile e anticipato.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA