Pullman della Croce rossa con 25 bambini in fiamme in una galleria vicino Lecco. Autista eroe li mette tutti in salvo. Andavano in gita a Livigno

Incendio pullman Lecco
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Paura questa mattina, intorno alle 9.30, in una galleria sulla statale 36 all’altezza di Lierna, nel Lecchese: un pullman della Croce rossa italiana con 25 bambini a bordo, in gita verso un campo estivo di Livigno, ha preso fuoco. Decisivo il ruolo dell’autista, che una volta accortosi che qualcosa non andava ha fatto scendere e ha portato in salvo i giovanissimi passeggeri fuori dalla galleria. Sono tutti illesi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco per domare il rogo e mettere in sicurezza la sede stradale.

L’incidente avrebbe potuto avere pesanti conseguenze se l’autista non si fosse accorto che qualcosa non andava. E’ riuscito a fermarsi e a far scendere i ragazzini, provenienti dalla provincia di Como e a metterli al sicuro prima che le fiamme divorassero il mezzo, come mostrano le immagini diffuse dai Vigili del Fuoco. Sul posto sono intervenute cinque squadre dei Vigili del fuoco del distaccamento di Lecco e Bellano. La Superstrada è stata chiusa e il traffico diretto verso nord deviato ad Abbadia Lariana lungo la provinciale 72.

“Tanta paura, ma fortunatamente nessuno ha avuto bisogno di cure mediche. Sono intervenute cinque squadre dei vigili del fuoco di Lecco e Bellano, ai quali va il nostro ringraziamento, per spegnere il rogo”, ha commentato su Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.