Quanto business coi migranti. Arrestate 17 persone a Palermo. Non solo favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, ma anche traffico di armi da guerra e riciclaggio di diamanti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I  Carabinieri di Palermo hanno eseguito un decreto di Fermo emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia di Palermo, nei confronti di 17 persone. Sono ritenute, a vario titolo, responsabili di associazione per delinquere transnazionale, finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, al traffico di armi da guerra e al riciclaggio di diamanti, oro e denaro contante. La struttura criminale, che faceva capo ad indagati residenti a Palermo, ha sviluppato la sua operatività anche nelle provincie di Sondrio, Como, Pordenone e Siena, nonché in Svizzera, Germania, Macedonia e Kosovo. (ITALPRESS)