Quasi novemila contagi nelle ultime 24 ore. Ma è nuovo record di tamponi, 163mila. Raddoppia il numero delle vittime, 83 in un giorno

dalla Redazione
Cronaca
Coronavirus

Nuovo record assoluto di contagi da Coronavirus. Secondo il bollettino giornaliero del Ministero della Salute in 24 ore sono stati isolati 8.804 casi (ieri erano 7.332). Raddoppiano anche le vittime, da 43 a 83. Ma c’è un nuovo record di tamponi, sono quasi 163 mila. Ad oggi i casi totali sono 381.602. In forte crescita il numero dei decessi: le vittime sono 83, quasi il doppio rispetto ai 43 di ieri.

Gli attualmente i positivi sono 99.266, mentre 92.884 (+6.448) le persone in isolamento domiciliare, i ricoverati sono 5.796 (+326), 586 dei quali in terapia intensiva (+47 rispetto a ieri). La regione maggiormente colpita è la Lombardia con 2.067 nuovi casi, seguita dalla Campania con 1.127 e Piemonte (1.033). Le regioni con meno contagi sono la Basilicata (37 casi) e il Molise (30). Non ci sono regioni Covid free.

Preoccupa il dato della Lombardia. “Da due giorni l’indice Rt nella zona della Città metropolitana di Milano ha superato 2 e preoccupa la tendenza” ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, al termine del vertice in Prefettura sull’aumento dei contagi. “Dal mio punto di vista – ha aggiunto il primo cittadino del capoluogo lombardo – per capire dove intervenire bisognerebbe sapere dove nascono i contagi”.