Quirinale, il nome di Renzi è Sergio Mattarella. Forza Italia non lo voterà. Iniziata la prima votazione per eleggere il nuovo presidente della Repubblica

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il nome scelto da Matteo Renzi per il Quirinale è quello di Sergio Mattarella. L’annuncio è arrivato dopo una lunga premessa: “Se si sceglie il candidato è quello, questo non è un passaggio per bruciare i nomi. Chi li vuole bruciare fa i falò”, così il presidente del Consiglio parlando ai grandi elettori del Pd che sceglieranno il candidato presidente della Repubblica. “Il candidato del Pd sarà uno, non ce ne saranno altri per altri passaggi. Spero che da sabato mattina potremmo rivolgerci a lui come ‘signor presidente”. Oggi l’indicazione arrivata ai grandi elettori del Partito democratico è quella di votare scheda bianca. “Indicazione di voto senza eccezione alcuna: scheda bianca”, questo il testo dell’sms. Candidato bocciato da Forza Italia. Paolo Romani, presidente dei senatori Fi, ha già fatto sapere che Mattarella non otterrà voti azzurri.