Recovery Fund, Di Maio: “Tutti vogliono mettere le mani sul bottino. Da come e con che velocità spenderemo questi soldi dipende il nostro futuro”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Stiamo lavorando al Recovery Fund, ci sono tantissimi soldi da spendere in pochi anni per la ripartenza. Tutti vogliono mettere le mani su questo bottino, vedo tanti malintenzionati che sperano di spendere una fetta di questi 209 miliardi di euro che ci siamo sudati in Europa”. E’ quanto ha detto il ministro degli Affari esteri, Luigi Di Maio. “E’ chiaro che, come per ogni calamità naturale – ha aggiunto l’esponente dell’Esecutivo -, ci sono dei fondi per la ricostruzione. Noi abbiamo sensibilità come green economy e sostenibilità, ma da come e con che velocità spenderemo questi soldi dipende il nostro futuro”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Lega & soci altamente inquinanti

Mentre in Germania per la prima volta i Verdi superano nei sondaggi i conservatori della Merkel, in Italia una destra rimasta all’uomo di Neanderthal fa disperatamente opposizione per non inserire la difesa dell’ambiente nella Costituzione. La proposta sostenuta fortemente dai 5 Stelle è stata sotterrata

Continua »
TV E MEDIA