Recovery Plan, il testo domani in Consiglio dei ministri. Speranza: “Per la sanità si passa da 9 a 18 miliardi. Si ricomincia ad investire sulla cosa più preziosa che abbiamo”

CONTE SPERANZA
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Noi lavoriamo per costruire, il momento è così difficile. Dobbiamo assolutamente mettercela tutta per offrire risposte ai cittadini”. E’ quanto ha detto al Tg3 il premier Giuseppe Conte, aggiungendo che il Consiglio dei Ministri sul Recovery Plan si terrà “domani sera, dobbiamo correre”. “Domani in cdm arriva il Recovery Fund. Per la sanità si passa da 9 a 18 miliardi” ha detto, invece, il ministro della Salute, Roberto Speranza. “E’ un primo passo molto importante – ha aggiunto l’esponente dell’Esecutivo – nella direzione giusta. Si ricomincia ad investire sul serio sulla cosa più preziosa che abbiamo: il nostro Servizio Sanitario Nazionale”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA