Regalo di Natale. Emanuele e Malagò donano alla Capitale un centro di risonanza

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Il sociale è fatto di piccoli-grandi gesti. Come quello, l’ultimo di una serie, della Fondazione Roma, presieduta da Emmanuele Emanuele, che ieri, insieme al presidente del Coni Giovanni Malagò, ha inaugurato una struttura per la risonanza magnetica all’interno dell’Istituto di Medicina dello Sport. La struttura verrà guidata da Gianfranco Gualdi, primario della radiologia al Policlinico di Roma, e servirà gli atleti in attività, gli ex atleti, i disabili ma anche, ed a un costo contenuto, i cittadini romani. L’obiettivo, ha detto Emanuele, è ora costruire intorno alla risonanza un polo di eccellenza. Non sono mancate, però, annotazioni lanciate da Emanuele che ha sottolineato come spesso la pesante burocrazia freni le lodevoli iniziative sociali.
L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA