Riforma in Vaticano. Bergoglio cambia le regole sulla nullità dei matrimoni. Papa Francesco continua nella sua rivoluzione

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Papa Francesco avvia la riforma del processo canonico per quanto riguarda le cause di dichiarazione di nullità del matrimonio. Sia nel codice di diritto canonico che nel codice dei canoni delle Chiese orientali. Due lettere “motu proprio”intitolate “Mitis Iudex Dominus Iesus”, quella riguardante il codice di diritto canonico, e “Mitis et misericors Iesus”, quella riguardante il codice dei canoni delle Chiese orientali, e trattano della. Lettere che verranno presentate domani alle 12 nell’Aula Giovanni Paolo II da monsignor Pio Vito Pinto, decano della Rota Romana e presidente della Commissione speciale per la riforma del processo matrimoniale canonico. All’evento interverranno anche numerosi alti prelati della Chiesa cattolica.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA