Rimborsi alle cliniche private in Campania durante l’emergenza Covid. I Cinque Stelle presentano un esposto alla Corte dei Conti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un esposto alla Corte dei Conti della Campania sui rimborsi stabiliti dalla Regione per le cliniche private che hanno offerto supporto alla sanità pubblica per la gestione dell’emergenza Covid. A firmarlo sono 29 parlamentari e 4 consiglieri regionali, tra cui il capogruppo e facilitatore nazionale Valeria Ciarambino (nella foto). Al centro della contestazione il protocollo d’intesa tra la Regione e l’Associazione italiana ospedalità privata (Aiop), con cui si autorizza il privato a supportare il pubblico. Qualcosa però non quadra, a cominciare dagli “inopportuni e sproporzionati rimborsi alle cliniche private fino al 95% di un dodicesimo del budget annuale per i mesi di emergenza Covid-19, erogati non per le prestazioni effettivamente rese, ma sulla base della disponibilità manifestata”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA