L’ultima promessa elettorale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Test di medicina addio. Lo ha annunciato, come riporta Il Corriere.it in modo un po’ irrituale con un post sulla pagina Facebook del suo partito, Scelta Civica, la ministra Stefania Giannini.

La ministra che aveva già fatto sapere di voler cambiare il sistema di reclutamento delle matricole per Medicina, ha promesso che presenterà le nuove regole entro la fine di luglio. Il sistema a cui intende ispirarsi Giannini è quello francese: primo anno aperto a tutti e poi una selezione basata sugli esami sostenuti e sul merito degli studenti. Notizie meno buone per gli specializzandi. I fondi trovati finora non permettono di ripreistinare le quote dello scorso anno per le scuole di specializzazione. Toccherà al ministero dell’Economia eventualmente aggiungere altri fondi.