Roma, agosto infernale per i mezzi pubblici. Otto stazioni della metro A chiuse dal 31 luglio al 3 settembre. Autobus sostitutivi sulla tratta Termini-Arco di Travertino e viceversa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Come se non bastassero già i frequenti scioperi e gli orari estivi degli autobus con tempi di attesa interminabili, adesso arriva anche la chiusura di molte linee della metro A per circa un mese. Dal 31 luglio al 3 settembre, infatti, non sarà attiva la linea metro A tra la stazione Termini e Arco di Travertino e viceversa. Otto le fermate che resteranno chiuse: Vittorio Emanuele, Manzoni, San Giovanni, Re di Roma, Ponte Lungo, Furio Camillo, Colli Albani e Arco di Travertino.

La chiusura per permettere il completamento dei lavori per la stazione San Giovanni della linea C. Nella tratta interrotta sarà in funzione la linea di bus navetta MA4 che seguirà lo stesso percorso della metro A con fermate intermedie nei pressi delle stazioni chiuse. Non sarà la stessa cosa. Il servizio della metro A resta in funzione, invece, sulle tratte Termini-Battistini e Arco di Travertino-Anagnina.

A quanto pare, però, non si sarebbe potuto fare diversamente. Al centro dei lavori c’è proprio la linea San Giovanni, fermata della metro A, e che diventerà stazione di interscambio con la linea C. Con i lavori attuali ci sarà lo smontaggio dei ponti metallici sotterranei che hanno permesso di realizzare la galleria di sottoatraversamento della linea A della metropolitana da parte della galleria di metro C. Chiusura quindi necessaria per effettuare i lavori in sicurezza e anche i colaudi necessari. La speranza di chi si muove con i mezzi, a questo punto, è che almeno i tempi vengano rispettati. Anche perché a settembre riaprono le scuole, la gente torna dalle ferie e quindi su gli autobus sostitutivi ci sarebbe l’inferno.