Roma, trasporto pubblico in ginocchio. Dopo un’ora d’attesa sotto il sole un anziano s’inginocchia davanti l’autobus bloccandolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sotto il sole che batte forte non è davvero un piacere attendere l’autobus che non passa. Siamo a Roma in un giorno afoso d’agosto quando in un viale Trastevere, come racconta l’Adnkronos, un anziano dopo aver atteso in vano s’inginocchia all’arrivo dell’autobus urlando:” E’ più di un’ora che aspetto! Devo anna’ alla Magliana, quanno c… c’arivo? Ladri! Vigliacchi! Farabutti!”. Dopo le imprecazioni dei passeggeri l’anziano signore ha deciso di alzarsi da terra per salire a bordo.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA