Roma, trovato nel Tevere il corpo senza vita dello studente americano Beau Salomon. Si indaga per omicidio. Il ragazzo era scomparso giovedì notte. Derubato di cellulare e carta di credito

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ritrovato privo di vita il corpo dello studente americano Beau Salomon. Aveva 19 anni ed era stato visto l’ultima volta nella serata di giovedì in un bar a Trastevere. E’ stato recuperato dalla Polizia fluviale nelle acque del fiume Tevere; con la camicia bianca piena di sangue e una vistosa ferita alla testa. La salma del ragazzo è stata portata all’obitorio della Sapienza per l’autopsia e anche il riconoscimento da parte dei parenti. Il ragazzo era giunto a Roma per frequentare un corso estivo alla John Cabot University. E’ stata aperta un’indagine per omicidio.

Al ragazzo sarebbe stato rubato il cellulare e anche la carta di credito che sarebbe stata usata. A quanto pare sarebbero stati spesi 1.500 dollari. Una storia molto particolare quella del 19enne americano. Era uno studente modello e molto bravo anche in sport quali basket, golf e football. Avrebbe voluto intraprendere una carriera politica. Un ragazzo forte che da bambino era riuscito a sconfiggere il cancro dopo tante operazioni e un lungo ciclo di chemioterapia.