Ryanair continua a cancellare voli. A partire da novembre fino a marzo 2018 non voleranno 25 aerei, con un conseguente taglio di 34 rotte, di cui 11 italiane. Una decisione che lascerà a terra circa “400mila persone” che hanno già effettuato la prenotazione. Lo ha annunciato la stessa compagnia aerea spiegando che la misura ha lo scopo di rallentare la crescita prevista per la stagione invernale: riducendo il programma dei voli in maniera controllata – spiega Ryanair – sarà possibile “eliminare ogni rischio di ulteriori cancellazioni, perché un rallentamento della crescita crea molti aerei e equipaggi di riserva nelle 86 basi” della compagnia previste per quest’inverno.

Ryanair in picchiata. Tagliate altre 34 tratte fino a marzo: 18mila voli cancellati e 400mila passeggeri resteranno a terra

Secondo una stima del Guardian, la cancellazione di 34 rotte porta a un totale di 18mila voli tagliati. Delle tratte aeree sospese, undici riguardano scali italiani.

La compagnia aerea ha inviato una mail a tutti i passeggeri coinvolti nei nuovi tagli, offrendo loro “voli alternativi o un pieno rimborso del biglietto. Hanno anche ricevuto un voucher da 40 euro (80 col ritorno) che gli permetterà di prenotare un volo Ryanair fino a marzo 2018″. Lo scopo delle cancellazioni è evitare il caos che si è verificato alla fine di questa estate, quando l’azienda si è trovata costretta a bloccare alcune tratte per sei settimane per mancanza di organizzazione dei riposi dei piloti.

Ecco la lista delle rotte tagliate (in grassetto le città italiane):

1. Bucharest – Palermo
2. Chania – Athens
3. Chania – Pafos
4. Chania – Thessaloniki
5. Cologne – Berlin (SXF)
6. Edinburgh – Szczecin
7. Glasgow – Las Palmas
8. Hamburg – Edinburgh
9. Hamburg – Katowice
10. Hamburg – Oslo (TRF)
11. Hamburg – Thessaloniki
12. Hamburg – Venezia
13. London (LGW) – Belfast
14. London (STN) – Edinburgh
15. London (STN) – Glasgow
16. Newcastle – Faro
17. Newcastle – Gdansk
18. Sofia – Castellon
19. Sofia – Memmingen
20. Sofia – Pisa
21. Sofia – Stockholm (NYO)
22. Sofia –Venezia
23. Thessaloniki – Bratislava
24. Thessaloniki – Paris BVA
25. Thessaloniki – Warsaw (WMI)
26. Trapani – Baden Baden
27. Trapani – Frankfurt (HHN)
28. Trapani – Genoa
29. Trapani – Krakow
30. Trapani – Parma
31. Trapani – Roma Fiumicino
32. Trapani – Trieste
33. Wroclaw – Warsaw
34. Gdansk – Warsaw