Sala annuncia che si ricandiderà a sindaco di Milano. “Non per completare il lavoro, ma per avviare una nuova fase, che sarà difficile e faticosa”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Mi candido a ottenere la vostra fiducia per poter guidare una nuova trasformazione di Milano. Come potete capire dalle parole, non mi candido per completare il lavoro, ma per avviare una nuova fase, che sarà difficile e faticosa, ma che sono convinto riporterà Milano ad essere una città di ispirazione per il nostro Paese, per l’Europa e per il mondo”. E’ quanto ha annunciato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, nel video sui social con cui ha annunciati la sua decisione di ricandidarsi a primo cittadino del capoluogo milanese. “Sono pronto, a voi decidere” ha quindi affermato, rivolgendosi ai milanesi. Il sindaco si è detto convinto che, “se non sceglierete me, certamente avrete la possibilità di scegliere altri candidati capaci, perché così è sempre stato a Milano. Nel frattempo mi impegnerò al massimo fino all’ultimo giorno del mio mandato”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA