Salvini non perde occasione per fare campagna elettorale. Lunedì il Capitano sarà a Mondragone. Intanto De Luca: “Troppe notizie false. La Campania non copre i problemi ma li risolve”

dalla Redazione
Politica

Il leader della Lega, Matteo Salvini, come sempre non perde occasione per fare campagna elettorale. E per farlo torna a sfruttare l’emergenza Coronavirus annunciando che lunedì sarà in visita a Mondragone, in Campania, dove è esplosa la protesta degli abitanti, dopo la scoperta di un focolaio tra i residenti dei palazzi ex Cirio e l’arrivo dell’Esercito.

“Oggi la Campania è una regione a contagio zero – ha detto il governatore Vincenzo De Luca -, al netto del focolaio di Mondragone. Nelle prossime settimane, mesi, andremo a cercare noi i contagi. La Campania non è interessata a coprire i problemi, a risolverli, per tutelare la salute dei cittadini e delle famiglie. Sul caso di Mondragone si diffondono notizie false. Ho letto di forniture alimentari differenziate tra cittadini bulgari e italiani. Notizia assolutamente falsa. Abbiamo lo stesso trattamento per gli uni e per gli altri”.

De Luca ha precisato, poi, che a Mondragone le persone attualmente positive al Covid sono 43, nove in una palazzina dove dimorano dei senzatetto italiani, e gli altri nelle palazzine dove risiedono cittadini bulgari. E ai cittadini raccomanda di mantenere “grande freddezza”. “Dateci fiducia – aggiunge – perché l’obiettivo è spegnere questo focolaio. Chi fa manifestazioni e assembramenti danneggia Mondragone”. De Luca ha ricordato che nella cittadina casertana “l’uso della mascherina è obbligatorio anche all’aperto”.