Sarà Emergency a gestire l’ospedale da campo in allestimento a Crotone. Quasi pronti i presidi di Cosenza, Barletta e Torino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sarà Emergency, l’associazione di volontariato fondata da Gino Strada, a gestire l’ospedale da campo che, nei prossimi giorni, verrà allestito nel comune di Crotone. È quanto emerso questa mattina nel corso di una riunione operativa, presieduta dal capo del Dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli e a cui hanno preso parte lo stesso Strada e il direttore della Protezione Civile della regione Calabria, Fortunato Varone.

“Il personale di Emergency – fa sapere la Protezione civile -, attraverso il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile, supporterà dunque la Regione nella gestione dell’emergenza Covid-19. Prosegue, pertanto, l’impegno del Servizio Nazionale della Protezione Civile a supporto della sanità regionale”.

“Il Comitato Operativo – ricorda il Dipartimento della Protezione civile -, infatti, ha già disposto, con il prezioso supporto delle donne e degli uomini del Ministero della Difesa e della Croce Rossa, l’istallazione di 8 strutture medico campali in Campania, Liguria e Umbria. A queste si aggiungeranno a breve le strutture di Cosenza, Barletta (nella foto) e Torino, i cui lavori sono prossimi alla conclusione. Un’attività in continua evoluzione e che sta proseguendo in queste ore con i sopralluoghi nelle Regioni che hanno richiesto strutture medico campali per alleggerire la pressione sulle aziende ospedaliere”.