Servizi segreti italiani, proroga di 4 anni per Giovanni Caravelli all’Aise e di 2 anni a Mario Parente all’Aisi

Servizi segreti italiani
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Governo guidato da Mario Draghi ha prorogato il mandato degli attuali vertici dei servizi segreti italiani. Il Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica ha, infatti, confermato per altri 4 anni Giovanni Caravelli come Direttore dell’Aise, il servizio segreto esterno, e per altri 2 anni Mario Parente alla guida dell’ansi, l’agenzia per la sicurezza interna.