Sessione positiva per le Borse europee

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

Seduta con il segno più per gli indici europei, che grazie a un’accelerazione sul finale tentano di riprendere la via del recupero dopo lo stop della vigilia.

Nonostante i timori sull’andamento dell’economia e alcuni dati macro non particolarmente brillanti, gli indici del Vecchio Continente hanno chiuso tutti con il segno piu’, grazie anche ai dati positivi di alcuni colossi come E.On o Swiss Life e al buon andamento di Wall Street.

A Milano il Ftse Mib chiude in rialzo dello 0,62%, trainato dal Banco Popolare (+4%) e da Gtech (+3,07%), che festeggia ancora l’ok dell’Antitrust Ue all’acquisizione del produttore di slot machine Igt e la disponibilita’ delle banche a finanziare l’operazione. Francoforte – dopo un avvio difficile – porta casa un guadagno dell’1,43%, Parigi dello 0,78%, Londra dello 0,37%. Lo spread tra Btp e Bund è stabile a 168 punti base.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Ci mancava il regalo ai mafiosi

Partito come un venticello, il soffio della restaurazione sta diventando un tornado. Draghi a Palazzo Chigi ne è di per sé il sigillo di garanzia, ma siccome il suo è definito da stampa e poteri forti il “Governo dei migliori”, c’è chi ha deciso di

Continua »
TV E MEDIA