Si sgretola la protesta dei Forconi

Nessuna invasione. Le previsioni parlavano di almeno 15 mila persone in piazza del Popolo a Roma, invece sono non più di 3mila i manifestanti. I forconi, i ribelli che vogliono la cacciata del governo e nuove elezioni resteranno in piazza fino alle 22,30. Gli agricoltori, camionisti, disoccupati, allevatori, piccoli imprenditori e lavoratori precari in arrivo da ogni parte d’Italia sono molto meno del previsto. In piazza anche i movimenti per la casa.

Si sgretola la protesta dei Forconi

Presente il leader dei Forconi Danilo Calvani, accolto da applausi. E anche CasaPound che sventolando bandiere tricolori si sono radunati intorno a uno striscione che recita “Alcuni italiani non si arrendono”. Cori a favore di Papa Francesco e attacchi al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 09:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram