Si vota il 20 e 21 settembre. Mattarella ha firmato i decreti di indizione del referendum sul taglio dei parlamentari e delle elezioni suppletive

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato oggi i decreti di indizione del referendum costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari e delle elezioni suppletive, nei collegi uninominali 03 della Regione Sardegna e 09 della Regione Veneto del Senato, per il 20 e 21 settembre.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA