Sicilia, blackout sui risultati dei ballottaggi. La Regione non paga e la società blocca il sito. Dopo ore l’intervento di Crocetta sblocca tutto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Un buio elettorale al limite del verosimile risolto soltanto dall’intervento del governatore Crocetta. Tanto che sul sito della regione Sicilia fino a poco fa non erano noti i risultati elettorali dello spoglio in corso, visto che si è votato fino alle 15 di oggi. Un contenzioso tra la Regione e l’ex socio privato, che continua a gestire il server in Val d’Aosta che contiene i dati informatici pubblici, sta mandando in tilt tutto il sistema. Il privato ha staccato i collegamenti poco prima della mezzanotte di ieri, alla scadenza dell’ultimatum alla Regione per pagare i suoi debiti, circa 100mln di euro. Tra il socio privato e la Regione esiste da tempo un monumentale contenzioso sul pagamento di alcune quote che la Regione Siciliana non intende versare